almancacco 2020 quadrato

Promozione - Sarà un Lammari tutto nuovo e molto battagliero

Granucci, mister Minichilli e la macchina... "Di Mauro" Granucci, mister Minichilli e la macchina... "Di Mauro"

Sarà un Lammari battagliero, pieno di brio e grinta, come quella che ha messo in questa fase di calcio-mercato il d.s. Diego Di Mauro, quello che si presenterà ai nastri di partenza della prossima stagione, sotto la sapiente guida tecnica di Donatello Minichilli. "Non vedo l'ora di cominciare, di vedere quello che sono riuscito a mettere insieme. Penso di aver allestito una rosa competitiva, il mister mi ha chiesto delle cose e penso di averlo accontentato. Abbiamo giocatori affermati, giovani di valore provenienti dai nostri ottimi Juniores d'Elite, ma anche delle "scommesse" da vincere: di certo la voglia e l'entusiasmo per farlo a Lammari non sono mai mancate". E' così che il direttore Di Mauro ci introduce la rosa definitiva della prima squadra lammarese, completata nelle scorse ore. In porta troviamo tre portieri ottimi portieri. Andrea Maionchi (93), Tommaso Decanini (00) reduce dalla vittoria dello scorso campionato di Promozione con il River Pieve e Alberto Giovannetti (01), anche se quest ultimo non ha ancora la certezza di poter proseguire l'attività per motivi logistici legati allo studio. In difesa ci sarà il capitano "di mille battaglie" Francesco Borelli (81) ma anche due giocatori che hanno giocato nella Lucchese e nella Sampdoria, come Lorenzo Coselli (99) e Michele Dinelli (00), chiamati quindi a fare la differenza. Poi è stato preso l'ex  Forcoli Yuri Bianchini (99). Infine sono state fatte le cosiddette "coppie" per le quote 2001 e 2002. Gianluca Benedetti (01) e Ornild Ramku (01), Michele Berruti (02) e Miryian Lleshi (02, ex Folgor Marlia e Luccasette). A centrocampo riconfermati Francesco Battaglia (98) e il promettente Riccardo Risolo (01), torna invece dopo un'esperienza tra Castelnuovo Garfagnana e Marginone Mikel Jatta (98). Dal Villa Basilica ecco il jolly per la fascia destra Michael Ricci (97), mentre l'esperto Lorenzo Guazzelli (89) arriva da Pescia, dove ha vinto il campionato di Seconda Categoria. Da Marlia ecco Gabriele Marchi (97, vecchia conoscenza di mister Minichilli) e Riccardo Lacedra (99), mentre addirittura dall'Aglianese arriva il possente centrocampista Filippo Granucci (99). In attacco riconfermati i giovani di proprietà, molto importanti, come Michele Bacci (00), Gioele Chetoni (00), Leonardo Della Nina (99). I volti nuovi sono due giocatori di esperienza come Daniele Biggi (82), ex tra le tante di Real Cerretese e Pieve Fosciana, Federico Zaffora (87), ex Marlia, ma anche il giovane Giordano Anil Paolini (02, ex Luccasette) e Achille Kongne (99), che arriva dai Diavoli Neri Gorfigliano.

Tommaso Nesi

Ordina qui il nuovo Almanacco del Calcio Toscano 2020

Ultima modifica il Sabato, 08 Agosto 2020 19:02