almancacco 2020 quadrato

Serie D - Degl'Innocenti (Grassina): "A Siena grande partita!"

Divenuto padre per la seconda volta, Tommaso Degl'Innocenti si gode il momento famigliare ed il ritorno alla continuità sul campo: "Cora è nata da tre settimane, per fortuna la notte riusciamo a dormire e questo è già qualcosa". Battute extra-calcio a parte, il veterano elemento dei rossoverdi analizza la prestazione del Grassina contro la Sinalunghese: "Abbiamo avuto sensazioni positive, nonostante fosse molto tempo che non si tornava a disputare un match. Credo che rispetto alle prime partite la squadra sia molto in crescita: siamo partiti piano, consapevoli delle modifiche che sono state effettuate alla rosa. Ci poteva stare di vivere difficoltà, inizialmente".
Soprattutto sembra che anche i ragazzi tornati dal Covid abbiano recuperato bene.
"Sì, verissimo. Ma dico la verità, nonostante per cinque settimane non abbiamo potuto giocare la domenica, abbiamo dato sempre tutto durante gli allenamenti. Si è lavorato con grande intensità, ora ci servono tranquillità e punti".
Che gara ti aspetti domenica al Franchi?
"Una partita che probabilmente non ha bisogno di grandi preparazioni sul piano mentale. Quando si va in uno stadio come quello gli stimoli vengono da soli. Andiamo ad incontrare la favorita per la vittoria, ma sul piano tattico siamo pronti; sarà una grande partita. I tifosi si meritavano questa gioia, sarebbe stata una trasferta indimenticabile per tutta Grassina: le porte chiuse sicuramente toglieranno qualcosa allo spettacolo, e di questo ci dispiace moltissimo".
La classifica del Grassina è veritiera?
“Guardando le partite potevamo avere qualche punto in più: non meritavamo di perdere a Trastevere, dove un punto si poteva portare via, e anche in casa contro il Foligno, dove la prestazione era arrivata. Ricordiamoci però che anche l'anno scorso abbiamo patito molto all'inizio. La squadra comunque è serena, sente il bisogno di confermare che tutto ciò che si è visto la scorsa stagione non è frutto di fortuna o episodi. C'è voglia di cogliere un gran risultato".
Come giudichi l'impatto delle quote?
“Non è mai facile valutare i giovani, soprattutto in un momento di grande incertezza come questo. Però se analizzo le varie partite credo che abbiano dato un bell'apporto: l'esordio da titolare di Alfarano è stato positivo, e vedo che Del Lungo è in crescita di domenica in domenica. Noi vecchi abbiamo il compito di metterli nelle condizioni di giocare con serenità e di far girare tutto meglio. Credo che la cosa stia funzionando".

FONTE: grassinacalcio.it

Scarica ora la nuova App dell'Almanacco del Calcio Toscano

Ordina qui il nuovo Almanacco del Calcio Toscano 2020