almancacco 2020 quadrato

Comparini: "Serie D o Eccellenza: pronto a ricominciare!"

La scorsa stagione non è sicuramente stata fortunata per MatteoComparini, classe 2001, grossetano di Roselle. Il promettente portiere di proprietà del Siena ha tutta la voglia e l'entusiasmo di rimettersi in gioco: "La scorsa stagione ho svolto ben tre ritiri tra Siena, Trastevere e Poggibonsi, adesso dopo questa lunga sosta ed un fastidioso infortunio sto scalpitando e ho una gran voglia di ricominciare. Nella prima parte della scorsa stagione a Poggibonsi ho giocato le prime quindici partite da titolare, mister Cioffi mi ha sempre dato fiducia e personalmente penso che sia stata un'esperienza positiva. Poi nel mercato di dicembre, con il cambio di allenatore la società giallorossa ha deciso di puntare su un profilo più esperto (Cipriani) e io ho preferito andare a giocare, continuare a mettere insieme esperienza e presenze. Ho trovato subito l'occasione giusta al Corneto Tarquinia dove sono arrivato con il piglio e la voglia che ho sempre avuto, ma dopo tre partite da titolare e un paio di partite in cui sono stato fuori sono rientrato e mi sono fatto subito male ad una spalla. Poi, durante l'infortunio sappiamo tutti, purtroppo, cosa è successo in Italia con la sosta forzata. Mi sono operato, adesso sto bene, mi sono completamente ristabilito, dovrò aspettare di vedere come si evolverà la situazione a Siena ma spero vivamente che decidano di mandarmi un'altra stagione in prestito, magari in Serie D, il mercato quest anno è più lungo e spero di poter fare questo ulteriore salto in avanti. Comunque per la voglia che ho adesso di ricominciare, anche una chiamata da una piazza ambiziosa in Eccellenza la valuterei in maniera più che positiva." Quindi, se qualche squadra di Serie D o di Eccellenza ha bisogno di un affidabile profilo in quota sa adesso dove andare a cercare, il giovane e ambizioso Comparini risponderà sul campo come ha sempre fatto.

Tommaso Nesi