app almanacco

Serie D - Pacitto (Ghivizzano): "L'unica soluzione è annullare tutto"

Luca Pacitto, direttore sportivo del Ghivizzano B. Luca Pacitto, direttore sportivo del Ghivizzano B.

Il Ghivizzano alza la voce. La società della MediaValle garfagnina, attualmente 13a nel Girone A di Serie D, è preoccupatissima per la situazione che si è creata e il direttore sportivo Luca Pacitto spiega nei dettagli il punto di vista della dirigenza biancorossoazzurra.
"E' un disastro - dice senza giri di parole il d.s. - perché le società hanno preso degli impegni ben precisi e rispettarli sarà dura. Abbiamo sentito l'intervista rilasciata dal coordinatore della D Luigi Barbiero a Tv Prato nei giorni scorsi: il campionato dovrebbe ripartire, anche se non si sa ancora quando. Mi pare una follia! Al di là della situazione generale, che tutti abbiamo ben presente e a cui va ovviamente la nostra priorità nelle azioni e nei pensieri, il pensare di prolungare la stagione a giugno inoltrato o addirittura ai primi di luglio è una cosa pessima per le società: si va verso un bagno di sangue! I giocatori hanno preso impegni per giugno, c'è chi si sposa, chi torna a casa: noi abbiamo un argentino e un brasiliano che appena riaprono i voli torneranno in Sudamerica. E come facciamo a giocare a giugno? Io in quel mese non avrò sicuramente 5/6 giocatori: mi pare davvero improponibile. Rimandare tutto ad agosto? Mi sembra ancor meno logico. Bisogna che noi società ci facciamo sentire tutte insieme! L'unica soluzione, per come la vediamo noi, è annullare tutto! So che sono giorni difficilissimi per la Federazione perché non è facile prendere decisioni in questo momento. E so che il presidente Sibilia e Barbiero hanno a cuore tutte le società della L.N.D.: ma io devo gestire una società e valuto le possibilità in base alla nostra situazione".

Ultima modifica il Mercoledì, 25 Marzo 2020 07:45