app almanacco

Serie D Amichevole - Sangiovannese-Antella 2-0

L'ingresso in campo delle due squadre (foto da Pagina Facebook Sangiovannese 1927) L'ingresso in campo delle due squadre (foto da Pagina Facebook Sangiovannese 1927)

Una sola squadra toscana di serie D in campo ieri: la Sangiovannese che ha replicato l'impegno del sabato, ospitando stavolta l'Antella di Alari, al debutto stagionale essendo partita lunedì scorso con la preparazione. Ecco la cronaca del match (tratta da www.forzasangio.it che ringraziamo) e il tabellino della sfida:

IL TABELLINO: 2-0
SANGIOVANNESE: Scarpelli, Lorenzoni, Rovai, Martini, Scoscini, Rossetti, Muscas, Rontini, Mencagli, Torricelli, Guidotti. A disp.: Allegranti, Piccardi, Fantoni, Kondaj, Baldesi, Cavalli, Romani, Bruno, Polo. All.: Simone Caleri.
ANTELLA: Papi, Bani, Grattarola, Mignnai, Corseti, Vitale, Picchi, Castellani, N'Dri, Olivieri, Dilaghi. A disp.: Canocchi, Manetti Samuel, Posarelli, Manetti Sacha, Occhiuzzi, Bartolini, Salimbeni, Nardi, Faini, Cini. All.: Stefano Alari.
RETI: 8' aut. Corsetti, 32' Torricelli.
Dopo otto minuti si sblocca la situazione, da un cross dalla sinistra di Rovai il tocco decisivo è del fiorentino Corsetti per il nostro vantaggio. Al  27º buon lavoro di Torricelli che in area si gira ma calcia sul fondo.  Al 32º ecco il raddoppio, è una perla di Torricelli che dal limite calcia bene all’angolino alto meritandosi gli scroscianti applausi della tribuna. Allo scadere belle cross teso di Rovai, Mencagli di testa tocca ma non centra lo specchio della porta.  Qui si chiude il primo tempo. Occasione importante alle 19º, quando Mencagli anziché colpire di testa sfrutta il destro nelle vicinanze del portiere ma spara altissimo. Sei minuti dopo Rontini si coordina dal limite ma di sinistro spara alto. Al 32º bella discesa di Lorenzoni che mette nel mezzo dove sempre Rontini di piatto mancino incrocia oltre il palo opposto.  Sette minuti dopo sugli sviluppi di un angolo scambiano Muscas e Martini con quest’ultimo alla conclusione a girare di poco sul fondo. È l’ultima delle emozioni di questa partita. E domenica si fa sul serio con il match di Coppa Italia con il Grosseto.

Clicca qui per ordinare il nuovo Almanacco del Calcio Toscano 2019