almancacco 2020 quadrato

Eccellenza - Tuttocuoio: nome a sorpresa per la panchina

Renato Mancini, uno dei candidati alla panchina del Tuttocuoio Renato Mancini, uno dei candidati alla panchina del Tuttocuoio

Sono giorni caldi, non solo per la temperatura, a Ponte a Egola con la presidente Paola Coia che sta definendo i dettagli più importanti nella costruzione del nuovo Tuttocuoio che vorrà recitare un ruolo di primo piano nel prossimo campionato di Eccellenza. Come avevamo già scritto, l'obiettivo principale è dare un tecnico alla squadra, che sarà completamente rinnovata. E visto i tentennamenti di Vitaliano Bonuccelli (che vuole aspettare una serie D), da tempo individuato come obiettivo principale dalla società, ecco che ci si potrebbe buttare su un nome a sorpresa. Paola Coia infatti starebbe trattando l'ingaggio del tecnico Renato Mancini, proveniente dalla Calabria (regione di provenienza anche della Coia), dove è molto conosciuto e stimato. Mancini infatti vanta una lunga esperienza in Eccellenza e D, legando il proprio nome soprattutto al Sersale, squadra allenata in tre distinti periodi e con la quale ha anche vinto l'Eccellenza, la Coppa Italia e la SuperCoppa. Mancini, che pareva sul punto di tornare ad allenare il Sersale anche quest'anno (trattativa poi saltata per l'offerta arrivata al tecnico dal Corigliano), ha allenato anche l'Agri, l'Isola Capo Rizzuto e il settore giovanile della Vibonese. Nei prossimi giorni si saprà qualcosa di più, ma la trattativa sarebbe ben avviata. Resta in corsa per la panchina anche Fabrizio Tazzioli, mentre perde quota l'ipotesi Luigi Pagliuca. Infine, per quanto riguarda i giocatori, vicino alla definizione l'accordo con la Sestese per l'arrivo, probabilmente in prestito, del giovane portiere Mattia Bianchi, talentino del 2002.

Ultima modifica il Venerdì, 14 Agosto 2020 07:08