app almanacco

Eccellenza Girone B - Terranuova Traiana-Zenith Audax 3-0

Il 2020 non sembra l'anno della Zenith Audax: seconda sconfitta consecutiva dei pratesi che dopo lo stop interno con l'Antella, incassano una pesante sconfitta anche al "Matteini" di Terranuova Bracciolini. Partita ricca di episodi e con non pochi rimpianti per la squadra di Bellini che maledice l'errore dal dischetto di Picchianti sull'1-0. L'inizio di gara è di marca locale, nonostante mister Becattini non abbia lo squalificato Neri, perda nel riscaldamento Tenti e dopo meno di un quarto d'ora si faccia male Bettini: ma al 17' i biancorossi passano, cross da destra per Sacconi che prolunga per Massai che sottomisura non ha difficoltà a battere Evi. La Zenith, che poco prima aveva rischiato il vantaggio con la conclusione di Manganiello (fuori di un soffio la sua conclusione), ci prova con una conclusione improvvisa da distanza di Silva Reis che Vassallo alza sopra la traversa al 23'. Ma i pratesi fanno fatica a trovare spazi interessanti, i padroni di casa invece ci provano con il servizio di Massai per Sacconi, chiuso in angolo. La ripresa è subito più emozionante. La squadra di Bellini infatti inizia a spron battuto e spinge sull'acceleratore con decisione. Al 4' Silva Reis imbecca in verticale per Falteri che viene chiuso in angolo al momento della conclusione da Mugelli (spostatosi in difesa dopo l'uscita di Bettini). Al 7', il momento topico del match: Silva Reis inventa ancora, stavolta per Manganiello che in spaccata non arriva per un soffio sul pallone e i locali si salvano in corner. Sull'angolo susseguente, in mischia il direttore di gara vede un contatto galeotto fra Mugelli e Silva Reis: ammonisce per la seconda volta il valdarnese e concede il rigore. Possibile svolta del match, ma Picchianti spiazza sì Vassallo ma mette fuori il "piattone"! La gara si scalda, i locali si innervosiscono e le proteste per la concessione del rigore proseguono a lungo. Ma al 24' altra svolta, stavolta definitiva, del match: il Terranuova chiede il cambio di Castro, l'arbitro fa proseguire e proprio Castro si guadagna (e poi trasforma) il calcio di rigore del 2-0, per il quale viene anche espulso Benvenuti. Gara in "ghiaccio" che viene definitivamente indirizzata da parte valdarnese con il gol di Vestri, appena entrato, dopo un ubriacante slalom. Nel finale di gara la Zenith Audax prova comunque a segnare il gol della bandiera ma Vassallo è miracoloso nel giro di pochi istanti prima su Manganiello e poi su Silva Reis, quindi ancora sul "10" pratese pericoloso al 93'. Ma non era giornata per la Zenith Audax, questo hanno detto gli astri... E domenica la squadra di Bellini attende la Lastrigiana, mentre per l'undici di Marco Becattini ci sarà la trasferta ostica allo "Zanchi" di Anghiari contro la Baldaccio Bruni.

LE PAGELLE
Terranuova Traiana
Vassallo: 7 Sempre attento e bravo nelle uscite. Ottimo anche nel finale sulla doppia conclusione di Manganiello e Silva Reis.
Tomberli: 6 Qualche incertezza nel primo tempo, poi piano piano prende le misure agli avversari.
Ferrucci: 6 Non sempre sicuro, ma alla fine efficace.
Massai: 7.5 Gioca una gara ai limiti delle perfezione per quantità e qualità, in più segna il gol del vantaggio. 89° Rotesi: ng
Lazzerini: 6 Vertice basso del centrocampo e poi centrale difensivo all'occorrenza dopo l'espulsione di Mugelli.
Bettini: ng Dopo un 2019 in cui non ha giocato quasi mai, sembrava tornato a disposizione, ma si stira la coscia sinistra dopo meno di un quarto d'ora. A 45 anni non è una bella cosa. 14° Marzi: 6.5 Prestazione di grande sostanza in mezzo al campo.
Artini: 6.5 Esterno a sinistra del centrocampo a 5: gioca con grande continuità e senza mai fermarsi.
Chioccioli: 5.5 Troppi errori in appoggio.
Castro: 6.5 Si riscatta con il rigore guadagnato e poi trasformato: e dire che mister Becattini lo voleva togliere da qualche minuto... 73° Vestri: 6.5 Entra subito nel match segnando lo splendido 3-0.
Mugelli: 5.5 Costretto subito ad arretrare in difesa, guadagna due ammonizioni in pochi istanti e lascia i suoi 10, con una difesa già rattoppata.
Sacconi: 6.5 Si muove su tutto il fronte offensivo ed è una costante spina nel fianco della difesa pratese.
 
Zenith Audax
Evi: 6.5 Incolpevole sui gol, mette un paio di toppe importanti.
Melani: 5.5 Non spinge come suo solito e commette qualche errore di troppo nel trattamento del pallone.
Perugi: 6.5 Come al solito uno dei più positivi, vista l'assenza di Abdija (ormai in Australia) il suo apporto sarebbe più gradito a centrocampo ed è lì infatti che Bellini lo riporta per cercare il pareggio. Ma ormai è tardi.
Saccenti: 6 Corre fino alla fine e non molla mai, ma non trova la "giocata".
Benvenuti: 5.5 Anche lui viene espulso per due ammonizioni che poteva evitare. Non un gran pomeriggio.
Bagni: 6.5 Pulito ed efficace per quasi tutto il match.
Marseglia: 5 Raramente incisivo e preciso. 57° Maretto: ng Entra lui e la gara di fatto "finisce" poco dopo.
Picchianti: 5.5 L'errore dal dischetto pesa maledettamente sulla sua valutazione. 85° Mari: ng
Falteri: 5.5 Qualche bel tocco, ma non incide. 85° Ferraro: ng
Silva Reis: 6.5 Sicuramente il più positivo fra gli ospiti: molte pause forse, ma quando si accende è sempre un pericolo. Assist, conclusioni, guadagna il rigore.
Manganiello: 6- Prova a svariare in avanti, ha una buona occasione per tempo, ma non trova la porta avversaria.
 
Arbitro
Majrani di Firenze: 6 Contestatissimo dai locali, la sua valutazione verte molto sul rigore per la Zenith (poi comunque sbagliato): c'era? In mischia noi non abbiamo visto. Vi rimandiamo al "gioco è Fatto!" lunedì sera alle 21.20...

IL TABELLINO: 3-0
TERRANUOVA TRAIANA: Vassallo, Tomberli, Ferrucci, Massai (89° Rotesi), Lazzerini, Bettini (14° Marzi), Artini, Chioccioli, Castro (73° Vestri), Mugelli, Sacconi. A disp.: Ciucchi, Cioncolini, Nuzzi, Adami, Iljazi. All.: Becattini Marco
ZENITH AUDAX: Evi, Melani, Perugi, Saccenti, Benvenuti, Bagni, Marseglia (57° Maretto), Picchianti (85° Mari), Falteri (85° Ferraro), Silva Reis, Manganiello. A disp.: Ricciarelli, Bechini, Braccini, Fratoni, Bonfanti. All.: Bellini Andrea
ARBITRO: Majrani Tommaso di Firenze
RETI: 18° Massai, 71° rig. Castro, 78° Vestri
NOTE: Espulsi al 52' Mugelli per doppia ammonizione e al 70' Benvenuti per doppia ammonizione. Ammoniti Massai, Castro, Marzi, Vestri, Falteri, Silva Reis. Angoli 7-10.

Ultima modifica il Domenica, 12 Gennaio 2020 21:23