logo fantaeccellenza

Eccellenza Girone B - Zenith Audax-Aglianese 0-2

L'Aglianese fa la voce grossa: la squadra di Bracaloni domina al "Chiavacci", vince più facilmente di quanto non dica il risultato, grazie a una doppietta di un De Gori che non invecchia mai... Non c'è partita, la Zenith fatica maledettamente a essere pericolosa e di fatto non lo sarà quasi mai nel corso del match. Certo, i neroverdi sono "favoriti" dall'uno-due di De Gori in meno di 20 minuti... ma poi controllano la gara senza patemi, coprono gli spazi con attenzione e sono costantemente pericolosi in contropiede. L'Aglianese va subito in vantaggio su rigore di De Gori, conquistato da Marzierli che "a freddo" batte in velocità Myslihaka e viene atterrato da Masi. Poi la perla del "10" neroverde con un missile da fuori area. E la gara è indirizzata. Gli ospiti sfiorano più volte il terzo gol, con Marzierli alla ricerca della rete personale. La Zenith solo nella ripresa riesce ad alzare un po' il baricentro, ma Fedele è tranquillo e alla fine farà una sola parata (su punizione di Silva Reis)... Risultato mai in discussione, in verità: l'Aglianese risale e tiene d'occhio la Sinalunghese...

LE PAGELLE
Zenith Audax
Masi: 6 Subito protagonista con il fallo (inevitabile) su Marzierli, poi superato senza colpe dal gol capolavoro di De Gori. Per il resto è attento e fa quello che può sugli attacchi avversari.
Magelli: 5.5 Torna a destra, gara in sofferenza sulla spinta neroverde, prova a spingere sulla fascia senza grande successo. 77' Pacini: ng
Perugi: 6 Uno dei pochi sufficienti fra i locali, tampona e riparte a sinistra e non cede mai.
Sforzi: 5.5 Pochi lampi a centrocampo, il pallone ce l'hanno spessissimo quelli in neroverde... 57' D'Arino: 6 Ci mette impegno e corsa.
Benvenuti: 6 Bel duello con Marzierli, dal quale non esce battuto anche se non è un pomeriggio semplice.
Myslihaka: 5 Errore grave su Marzierli in apertura di match che indirizza la sfida a favore degli avversari.
Abdja: 5.5 Tanta corsa, ma raramente riesce a gestire il pallone con costrutto.
Nardoni: 6 Tocca molti palloni e non perde mai la calma, ma non ha il guizzo che dovrebbe avere.
Silva Reis: 5 Sembra un corpo estraneo alla squadra, tocca pochi palloni e non riesce mai a trovare la giocata degna del suo curriculum.
Piras: 5.5 Buon primo tempo, sparisce quasi completamente nella ripresa.
Manganiello: 5.5 Più mobile e attivo di Silva Reis, ma anche lui è scarsamente pericoloso.

Aglianese
Fedele: 6 Una parata su punizione di Silva Reis e poi quasi solo ordinaria amministrazione.
Granucci: 6 Controllo preciso a destra, tenta anche qualche sortita offensiva.
Galeotti: 6 Bada solo a difendere e lo fa con ordine. 89' Tredici: ng
Biondi: 6 Un po' rude ma nel complesso efficace.
Zuccarelli: 6.5 Subito un fallaccio su Silva Reis (graziato da Iannuzzi), poi la sua fisicità risulta indigesta agli avanti locali.
Cappelli: 6.5 Impeccabile al centro della difesa: tiene bene nella ripresa quando la Zenith prova, senza successo, l'assalto.
Raimondo: 6.5 Gara positiva e solida in mezzo al campo. Come sempre. 66' Benassi: ng
Fioravanti: 7 Cresce con il passare dei minuti e nella ripresa gioca "da Fioravanti", ottimo in fase di contenimento e riconquista del pallone e lucido nel gestirlo poi. 93' Francini: ng
Marzierli: 6.5 Cerca il gol ma non lo trova ma è una costante preoccupazione per la difesa pratese.
De Gori: 7 Immenso. Trasforma il rigore e poi realizza un gol fa-vo-lo-so con un missile da oltre 20 metri di vera classe. Gioca un primo tempo ai limiti della perfezione. 79' Barontini: ng
Maccagnola: 6+ Lavoro sporco, ma utile in mezzo al campo.

Arbitro
Iannuzzi di Firenze: 6.5 Gara facile da arbitrare, qualche imprecisione (la mancata ammonizione di Zuccarelli, che ne avrebbe segnato la squalifica...) ma nel complesso tiene in pugno la sfida.

IL TABELLINO: 0-2
ZENITH AUDAX: Masi, Magelli (77' Pacini), Perugi, Sforzi (57' D'Arino), Benvenuti, Myslihaka, Abdja, Nardoni, Silva Reis, Piras, Manganiello. A disp.: Fattori, Saccenti, Melani, Sforzi, Sordi. All.: Bellini Andrea.
AGLIANESE: Fedele, Granucci, Galeotti (89' Tredici), Biondi, Zuccarelli, Cappelli, Raimondo (66' Benassi), Fioravanti (93' Francini), Marzierli, De Gori (79' Barontini), Maccagnola. A disp.: Ricciarelli, Contipelli, Guarisa. All.: Bracaloni Riccardo.
ARBITRO: Iannuzzi di Firenze, coad. da La Rosa di Firenze e Vannetti sez. Valdarno.
RETI: 2' rig. De Gori, 20' De Gori.
NOTE: Angoli 4-4. Ammoniti Perugi, Abdija, Piras, D'Arino, Biondi, Cappelli. Recupero 1'+5'.